Polinesia

12 aprile 2016

17_campeurop_tim-mckenna.com_

La Polinesia è il luogo dove nacque il mito romantico dei mari del Sud. Un Paese nel mezzo dell’Oceano Pacifico, formato da cinque arcipelaghi dipendenti dalla Francia: le Isole della Società, le Marchesi, le Tuamotu, le Gambier e le Australi. Un mare dalle mille tonalità d’azzurro, disseminato di atolli coperti da palme da cocco, lagune con spiagge di sabbia bianca finissima e alture vulcaniche ricoperte di verde a strapiombo sull’acqua. Per non perdere nulla di questo paradiso terrestre è consigliabile muoversi in barca – a vela o da crociera – anche se è dall’aereo che si può godere della vista migliore sugli atolli e comprendere meglio la conformazione vulcanica delle isole coralline. Non è, però, solo la bellezza del luogo ad attirare migliaia di turisti ogni anno: a rendere la Polinesia una delle mete più ambite sono anche il senso di ospitalità e la gentilezza della popolazione locale.

Info Utili