Info Utili Australia

12 aprile 2016

Info Utili

Documenti e vaccinazioni
Tutti i cittadini italiani devono richiedere il visto d’ingresso per l’Australia. Il visto turistico ha una validità massima di 3 mesi e si può ottenere gratuitamente all’Ambasciata Australiana di Roma, oppure elettronicamente all’atto della prenotazione. Il passaporto deve essere in corso di validità, anche se si consiglia una validità residua di 6 mesi. Non è richiesta alcuna vaccinazione.
Moneta locale
La valuta australiana ha come unità di base il dollaro australiano, A$, diviso in centesimi.
Differenza oraria
L’Australia ha 3 fusi orari: costa ovest +7 ore, zona centrale +8.30 ore, costa est +9 ore. Con l’applicazione dell’ora legale la differenza oraria cambia: in Italia (da marzo a ottobre circa) -1 ora; in Australia (da ottobre a marzo circa, con esclusione del Queensland, Territori del Nord e Australia Occidentale) +1 ora.
Elettricità
La corrente elettrica è di 240 volts. La presa è differente rispetto alla nostra, pertanto per i nostri apparecchi elettrici è necessario un adattatore.
Telefonate
Per chiamare dall’Australia all’Italia è necessario comporre il prefisso intercontinentale per l’Italia (001139), digitare il prefisso della città desiderata ed infine il numero. Per chiamare dall’Italia all’Australia il prefisso intercontinentale è 0061 seguito dal prefisso della città e dal numero desiderato.
Il servizio di quarantena
L’ambiente naturale dell’Australia è unico nel suo genere. Il servizio di quarantena contribuisce a mantenerlo così. Prodotti alimentari, vegetali e animali provenienti dall’estero potrebbero introdurre nel paese organismi nocivi e malattie devastanti. Da parte vostra potete contribuire a proteggere il nostro ineguagliabile ambiente dichiarando gli articoli soggetti a quarantena al vostro arrivo in Australia. Gli articoli soggetti a quarantena comprendono cibo fresco o confezionato, frutta, uova, carne, verdura, sementi, pelli, piume, legno e piante. L’Australian Quarantine and Inspection Service, ossia il servizio australiano di quarantena comunemente indicato con la sigla AQIS, ispeziona ed esamina ai raggi X tutto il bagaglio e usa cani da fiuto per individuare prodotti ad alto rischio. Inoltre l’AQIS mette a disposizione dei viaggiatori presso gli aeroporti internazionali appositi bidoni in cui gettare gli articoli soggetti a quarantena. La mancata dichiarazione di materiale alimentare, vegetale e animale potrebbe comportare l’imposizione di pesanti pene pecuniarie. Durante la West Season (nov. – apr.) si possono verificare nel nord del Paese casi di febbre Dengue; si consiglia pertanto di adottare durante la permanenza misure preventive contro le punture di zanzara.
Mancia
La mancia non è obbligatoria, ma a discrezione del cliente in base al servizio. La contrattazione dei prezzi non è uso del Paese.

Distanze
Le distanze sono enormi. Il treno Indian Pacific da Sydney a Perth copre una distanza di circa 4532 km. La più vicina stazione di servizio può distare anche 850km!!!
Norme stradali
Guidare in Australia è un’esperienza interessante per scoprire il Paese, ma è bene tener presente alcune semplici regole. Viene richiesta la patente internazionale e si guida sul lato destro. Fuori dalle città è bene guidare solo nelle ore di luce: al tramonto ed all’alba gli animali attraversano la strada causando incidenti. Viste le elevate distanze è bene partire equipaggiati di acqua e benzina a bordo. Se si intende intraprendere un viaggio nell’Outback è bene informare le Autorità locali sul percorso che si intende effettuare. Le condizioni delle strade nelle aree remote possono variare rapidamente ed è bene accertarsi sullo stato di percorribilità prima della partenza.
“Green Season”
Così viene chiamata dagli australiani la stagione delle piogge che inizia generalmente a novembre e termina di solito ad aprile ed interessa la zona più a nord del Western Australia, Northern Territory e Queensland.
“Jelly Fish”
Nel periodo da novembre ad aprile nella zona costiera del Queensland e nelle isole sono presenti meduse, che possono pregiudicare la balneazione. Nell’area costiera del nord Queensland tali meduse, note come “Jelly Fish”, sono velenose e pertanto la balneazione è vietata. Si dice che le meduse non siano in grado di nuotare e che preferiscano rimanere accanto alla costa e per questo motivo non sono presenti vicino alla Grande Barriera Corallina (situata ad almeno due ore di navigazione dalla costa) e nella maggior parte delle isole.
L’inverno australiano
Durante l’inverno australiano, la nostra estate, il cuore desertico dell’Australia gode di un clima caldotemperato, ma alla sera e di notte la temperatura scende anche sotto lo zero.
Abbigliamento
Per chi viaggia in Australia è consigliato un tipo di abbigliamento “a strati”. Portate sempre con voi un impermeabile leggero e non scordate mai la crema solare protettiva.